Per ottenere l’agevolazione fiscale ECOBONUS 110% per la sostituzione dei vecchi infissi occorre anche la DoP (Dichiarazione di Prestazione) oltre la marcatura CE.

Pertanto, per poter immettere il prodotto sul mercato, il fabbricante dapprima redige la DoP e poi appone la marcatura CE attestando che il prodotto è conforme alla specifica norma armonizzata.

Di seguito l’elenco dei prodotti da costruzione che godono dell’agevolazione con indicazione delle relative norme armonizzate che devono soddisfare:

  • Finestre e porte pedonali esterne: EN 14351-1
  • Porte e cancelli industriali, commerciali e da garage: EN 13241
  • Chiusure oscuranti e tende alla veneziana: EN 13659
  • Facciate continue: EN 13830
  • Porte tagliafuoco: EN 14351-1 + EN 16034
  • Tende esterne: EN 13561

Per apporre la marcatura CE il Fabbricante deve:

  • implementare il Piano di Controllo della Produzione di Fabbrica (cosiddetto FPC);
  • dichiarare le caratteristiche definite essenziali dalla norma armonizzata di prodotto applicabile;
  • produrre e rilasciare al Cliente la documentazione attestante l’apposizione della marcatura CE (DoP – dichiarazione di prestazione, etichetta/documentazione di accompagnamento, dichiarazione in merito al rilascio delle sostanze pericolose, manuale d’uso e manutenzione).

Il Fabbricante nel dichiarare tutte le caratteristiche definite essenziali dalla norma armonizzata deve indicare il valore prestazionale posseduto dal prodotto di sua fabbricazione e accertato secondo le metodologie (prova di laboratorio oppure calcolo a seconda del requisito) previste dalla norma di prodotto.

Il nostro Team specializzato è in grado di supportare l’intero procedimento per ottenere la marcatura CE e fornisce la consulenza per capire cosa è necessario fare.

Richiedi informazioni e preventivi gratuiti chiamandoci direttamente al numero +39 076-127.09.97 oppure scrivendoci asales@capponiconsulting.it