X Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui.

RIDUZIONE DEL TASSO MEDIO PER PREVENZIONE - ANNO 2022

Disponibile sul portale dell’Inail il nuovo modello di domanda OT23 con cui le Aziende potranno richiedere la riduzione del premio assicurativo



Disponibile sul portale dell’Inail il nuovo modello di domanda OT23 con cui le Aziende potranno richiedere la riduzione del premio assicurativo

DI COSA SI TRATTA

Si tratta di un vero e proprio sconto denominato "oscillazione per prevenzione" che riduce il tasso di premio applicabile all'azienda, determinando un risparmio sul premio assicurativo dovuto all'Inail, a cui possono accedere le Aziende che nel corso dell’anno 2021 abbiamo attuato interventi per la prevenzione e la tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori.


GLI INTERVENTI DI PREVENZIONE

Gli interventi di prevenzione proposti e definiti dall’Inail all’interno del modello di domanda OT23 sono raggruppati in sei sezioni, afferenti ai seguenti ambiti:

A. PREVENZIONE DEGLI INFORTUNI MORTALI (NON STRADALI)

B. PREVENZIONE DEL RISCHIO STRADALE

C. PREVENZIONE DELLE MALATTIE PROFESSIONALI

D. FORMAZIONE, ADDESTRAMENTO, INFORMAZIONE

E. GESTIONE DELLA SALUTE E SICUREZZA: MISURE ORGANIZZATIVE

F. GESTIONE DELLE EMERGENZE E DPI

COME RICHIEDERE LA RIDUZIONE

L’Inail ha pubblicato sul proprio portale on-line sia il modello per la domanda che la relativa guida per la compilazione.

I documenti sono scaricabili al seguente link: https://www.inail.it/cs/internet/atti-e-documenti/moduli-e-modelli/assicurazione/premio-assicurativo.html

LE CONDIZIONI PER ACCEDERE

Il beneficio della riduzione del premio assicurativo è concesso alle Aziende che abbiano attuato uno più interventi la cui somma dei rispettivi punteggi sia almeno pari a 100.

Per la dimostrazione dell’attuazione di tali interventi l’Azienda dovrà predisporre la Documentazione Probante richiesta dall’Inail, elencata e specificata per ogni singola misura.

È sottinteso che il rispetto delle disposizioni cogenti in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, disciplinata dal D.Lgs. 81/2008 e s.m.i., unitamente alla regolarità contributiva e assicurativa, costituiscono il prerequisito per accedere alla riduzione del premio assicurativo.

LE NOVITÀ PER L’ANNO 2022

Rispetto agli anni precedenti, le principali novità introdotte con il nuovo modello di domanda riguardano:

- l’inserimento di una misura di miglioramento per mitigazione dello stress termico negli ambienti di lavoro “severi caldi” (ad es. acciaierie, fonderie, ecc.)

- la reintroduzione dell’intervento relativo all’adesione al programma Responsible Care di Federchimica

- la possibilità di ricorrere alla formula del noleggio o del leasing di attrezzature per l’attuazione delle misure di “sostituzione di macchine obsolete” e “automazione di fasi operative che comportano la movimentazione manuale dei carichi”, non ammessa invece per gli interventi di “installazione di dispositivi idonei alla prevenzione del rischio stradale a bordo dei veicoli aziendali”.

Altre novità del nuovo modello OT23, di carattere generale e finalizzate ad agevolare le aziende nella presentazione delle domande, è la migliore descrizione degli interventi di prevenzione e l’aggiornamento della documentazione probante da predisporre a supporto della richiesta.

L’ENTITÀ DELLA RIDUZIONE DEL PREMIO

La riduzione del premio è applicata in maniera differente per le Aziende che si trovano nel primo biennio di attività, nel cui caso è determinata nella misura percentuale fissa dell’8 %, mentre dopo il primo biennio la riduzione varia in relazione al numero dei lavoratori-anno del triennio della PAT, come di seguito riepilogato.

Lavoratori-anno del triennio della PAT

Riduzione

Fino a 10

28%

Da 10,01 a 50

18%

Da 50,01 a 200

10%

Oltre 200

5%

QUANDO PRESENTARE LA DOMANDA

La scadenza della presentazione delle domande, che potrà avvenire esclusivamente in modalità telematica attraverso il servizio on-line dedicato del portale Inail, come ogni anno è fissata al 28 febbraio dell’anno successivo a quello cui si riferisce l’attuazione delle misure di miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei luoghi di lavoro, quindi non oltre il 22 febbraio 2022.

IL SERVIZIO PROPOSTO DAL TEAM CAPPONI CONSULTING

Il team di Capponi Consulting potrà supportare la tua Azienda sia in una preliminare valutazione sull’opportunità di attuare uno o più interventi di miglioramento, che nell’attuazione degli stessi fino alla predisposizione della documentazione probante necessaria alla presentazione della domanda di riduzione del premio assicurativo.



Pubblicato il 12/08/2021 in Sicurezza

Condividi su:


ALTRE NEWS

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati

Top